Vellutata di finocchi e zucca delica, con stracciatella e pinoli

Ideale per
4 persone

Esecuzione
Facile

Tempo di preparazione
40min

Ingredienti

200 g di stracciatella Montrone
2 cipollotti freschi
1 finocchio con tutte le barbe
1 spicchio grande di zucca Delica (senza semi e buccia)

1.5 l di brodo vegetale
Olio extra vergine d’oliva q.b.
Sale e pepe al mulinello
Coriandolo al mulinello

Preparazione

Tagliate la zucca e il finocchio dopo averli lavati in piccoli dadini. Preparate il brodo vegetale e tenete in caldo, poi a parte in un pentolino sufficientemente capiente fate rosolare i cipollotti sminuzzati con un bel giro d’olio extra vergine d’oliva. Unite i finocchi e la zucca e lasciate andare coperto da brodo. Fate cuocere lentamente fino a quando non si saranno completamente ammorbiditi. Se serve aggiungete qualche mestolo di brodo. Poi regolate di sale e pepe e con un frullatore ad immersione riducete in crema. Fate intiepidire.

Lavate le barbe dei finocchi che avrete tenuto da parte e asciugatele con delicatezza. Tostate qualche pinolo su un padellino anti aderente, quando la vellutata sarà tiepida, distribuite nei piatti. Aggiungete al centro di ciascun piatto due cucchiai di stracciatella a crudo, spolverate con pepe e coriandolo, unite le barbe e i pinoli e servite accompagnando da pane bruscato.

Guarda le altre ricette

Menu