Torta di mandorle e ricotta senza farina

Ideale per
5 persone

Esecuzione
Bassa

Tempo di preparazione
1 ora e mezza

Ingredienti

250g di ricotta Montrone
200g farina di mandorle
90g di burro morbido
150g di zucchero di canna

3 uova
20g di maizena
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
Scorza grattugiata di mezzo limone

Preparazione

Preriscaldiamo il forno alla temperatura di 180°.

Passiamo, quindi, alla preparazione dell’impasto: in una ciotola uniamo il burro a temperatura ambiente, 150g di zucchero e la scorza grattugiata di mezzo limone. Amalgamiamo il tutto con uno sbattitore elettrico finché non otterremo un composto cremoso e chiaro.

Continuando a mescolare, aggiungiamo un uovo alla volta e la farina di mandorle. Se non abbiamo a disposizione farina di mandorle, tritiamo in un mixer delle mandorle intere.
Versiamo nel composto la ricotta e mescoliamo energicamente, dal basso verso l’alto: l’impasto, a questo punto, deve risultare soffice e gonfio.

Prendiamo una tortiera rotonda, di 22 cm di diametro, e imburriamo. Spolveriamo con farina di mandorle o, se non abbiamo più farina di mandorle, con della maizena.

Inforniamo la torta in forno statico per circa 50 minuti, finché la superficie non diventerà di un bel colore dorato. La caratteristica di questa torta è essere estremamente soffice all’interno e croccante all’esterno.

Lasciamola riposare alcuni minuti nella tortiera e, solo quando sarà completamente raffreddata, sformiamola, cospargiamola con lo zucchero a velo e serviamola ai nostri ospiti.

Guarda le altre ricette

Menu