Lasagnetta primaverile con mozzarella

Ideale per
4 persone

Esecuzione
Media

Tempo di preparazione
120 minuti

Ingredienti

PER LA LASAGNA

Sfoglie di pasta fresca – 8
Melanzana – 1/2
Zucchine – 2
Sponsale – 1
Aglio – 2 spicchi
Carota – 1
Coste di sedano – 2
Funghi misti (champignon, cardoncelli, cornucopia, ecc.) – 150 g
Carciofi – 3
Piselli cotti – 3 cucchiai
Fave cotte – 3 cucchiai
Basilico – 10 foglie
Timo – q.b.
Parmigiano grattugiato – q.b.
Pecorino grattugiato – q.b.
Mozzarella- 2
Olio extravergine di oliva – q.b.
Sale – q.b.

PER LA BESCIAMELLA
Latte intero fresco – 1 l
Burro – 50 g
Farina – 70 g
Panna fresca – 50 g
Sale fino – q.b.
Noce moscata – q.b.

Preparazione

Per la besciamella

Sciogliete il burro in un pentolino e fate tostare bene la farina precedentemente setacciata fino ad ottenere un roux biondo. Aggiungete 1/3 del latte freddo e mescolate bene per non formare grumi. Quando il roux è perfettamente sciolto aggiungete il restante latte e la panna freddi.

Continuate a cuocere, mescolando continuamente la besciamella, fino ad ottenere una salsa vellutata e fluida. A fine cottura salate e aggiungete un pizzico di noce moscata. Spegnete e tenete in caldo.

Per la lasagna

Mondate e tagliate a piccoli cubetti la melanzana. Stufate a fuoco basso lo sponsale con l’olio. Aggiungete i cubetti di melanzana e cuoceteli, lasciandoli ancora leggermente indietro di cottura. Salate. Mondate e tagliate le zucchine a cubetti, eliminando la parte centrale più spugnosa. Stufate le zucchine con lo sponsale precedentemente stufato, lasciandole ancora leggermente indietro di cottura. Salate.

Mondate e tagliate a piccoli cubetti il sedano e la carota. Stufate tutto in padella con lo sponsale e olio extravergine di oliva, aiutandovi se necessario con poca acqua. Lasciate le verdure ancora leggermente indietro di cottura. Salate.

Mondate i funghi e fateli a tocchetti. So riggete l’aglio con poco olio e cuocete i funghi a fiamma vivace. Devono risultare asciutti. Salate.

Mondate i carciofi, tagliateli a fette sottili (in 8 parti) e metteteli a bagno in acqua acidulata. Scolateli, tamponateli con carta assorbente e nel frattempo fate soffriggere uno spicchio di aglio nell’olio extravergine di oliva. Quando l’aglio si è dorato, eliminatelo e aggiungete in padella i carciofi e qualche rametto di timo. Fateli brasare con poca acqua. Portate bene a cottura. Salate ed eliminate i rametti di timo.

Unite le verdure a ¾ di besciamella e aggiungete i piselli, le fave e le foglie di basilico spezzatate con le mani. Mescolate e tenete da parte. Conservate . di besciamella semplice per la finitura della lasagna.

In una capiente pentola portate a bollore dell’acqua salata. Sbollentate velocemente 2-3 sfoglie di pasta alla volta e tu atele in una ciotola con acqua e ghiaccio per bloccare la cottura. Stendete le sfoglie su di uno strofinaccio pulito e terminate di cuocere le restanti alla stessa maniera.

Tagliate a dadini la mozzarella e fatela asciugare un pochino distribuendola su della carta assorbente.

Imburrate la pirofila e stendete il primo strato di sfoglia. Condite con la besciamella con le verdure, aggiungete i dadini di mozzarella, spolverizzate con parmigiano e pecorino e ricoprite con altra sfoglia. Continuate così per altri due strati. L’ultimo strato di sfoglia conditelo con la besciamella semplice che avete tenuto da parte, spolverizzate con parmigiano e pecorino e aggiungete qualche fiocchetto di burro.

Infornate in forno preriscaldato statico a 200 °C per 30-35 minuti circa, o fino a quando la sfoglia superiore non si presenterà leggermente dorata. A cottura terminata, lasciata riposare la lasagna per una decina di minuti almeno prima di porzionarla.

See the other recipes

Menu