I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Montrone.net Ulteriori informazioni

Insalata nizzarda con Burrata di Andria IGP

Preparazione

Sciacquate le acciughe e mettelele in una ciotola. Mondate la lattuga separate le foglie, lavatele e scolatele bene, tamponandole leggermente.

Nel frattempo preparate il dressing: mescolate in una ciotola olio, aceto, senape e regolate di sale e pepe.

Con una mandolina affettate sottilmente le barbabietole baby crude e conditele con metà dressing.

Portate ad ebollizione due tegami capienti pieni di acqua. In uno, quando l’acqua arriva a bollore, cuocete le uova a temperatura ambiente per 6 minuti. Tenete il bollore controllato per evitare che il guscio si spacchi. Scolate le uova e fatele raffreddare velocemente in una boule piena di acqua fredda. Scusciatele e tenetele da parte. Nell’altra pentola cuocete i fagiolini già spuntati, salate e scolateli quando sono al dente. Raffreddate velocemente i fagiolini in acqua e ghiaccio per fissare il loro colore.

Affettate i pomodori, tagliate la lattuga e suddividete tutto in quattro piatti individuali. Unite le acciughe, le barbabietole, le uova tagliate a metà, i fagiolini e le olive e condite con il resto del dressing. Poggiate al centro di ogni piatto una burratina.

Tostate leggermente 4  fette di pane condito con un filo di olio e un pizzico di sale e servite la vostra insalata nizzarda.

Per: 4 persone
Esecuzione: FACILE
Tempo preparazione: 30 minuti
Ingredienti
  • 4 Burratine di Andria IGP
  • 2 cespi lattuga romana
  • 4 acciughe sottosale
  • 500g barbabietole crude
  • 4 cucchiai olio EVO
  • 1 cucchiaio aceto
  • 2 cucchiaini senape
  • 4 uova
  • 150g fagiolini sottili mondati
  • 100g pomodori ciliegini
  • 100g pomodori camone
  • 2 cucchiai olive leccine
  • 4 fette pane di semola
  • q.b. sale e pepe