I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Montrone.net Ulteriori informazioni

Burrata di Andria I.G.P.

Regina dal cuore tenero

Morbida e cremosa, semplicemente irresistibile. La Burrata di Andria I.G.P. del Caseificio Montrone è un formaggio fresco prodotto con latte vaccino, inconfondibile per la sua forma rotonda e accogliente, sorprendente per il goloso ripieno: un cuore morbido di pasta sfilacciata a mano amalgamata con panna fresca, chiamato “stracciatella”.

Completamente fatta a mano

Sono le mani esperte dei nostri casari a dare vita a questa bontà. La Burrata di Andria I.G.P. del Caseificio Montrone è realizzata a mano in ogni sua parte. Prima ancora di realizzare il sacchetto, i mastri casari producono la stracciatella, sfilacciando a mano e in modo irregolare la pasta filata per poi immergerla nella panna. A parte, danno forma al sacchetto di pasta filata: tenace, resistente e consistente al punto giusto, viene riempito con la  “stracciatella” e legato con la rafia. Prende forma così la “testa” che caratterizza la Burrata di Andria I.G.P: la tipica chiusura apicale è il segno distintivo che ne sottolinea il processo di produzione artigianale.

Come nasce la Burrata di Andria I.G.P.

Frutto della tradizione casearia pugliese, si narra che la Burrata di Andria I.G.P sia un’invenzione del casaro andriese Lorenzo Bianchino che, durante una lunga nevicata che impediva di portare il latte dalle masserie in città, ebbe l’idea di creare un sacchetto di pasta filata in cui racchiudere gli sfilacci di mozzarella immersi nella panna che affiorava dal latte per conservarla. Riempì di stracciatella il fiaschetto di pasta filata gonfiata a bocca e modellò con cura l’imboccatura dandole la caratteristica forma apicale. Nacque così la prima Burrata di Andria, uno dei più pregiati e particolari prodotti caseari della Puglia.

Il Consorzio Tutela Burrata di Andria I.G.P.

Nel 2016 la Burrata di Andria ha ottenuto il riconoscimento di prodotto a marchio d’origine, diventando ufficialmente una Indicazione Geografica Protetta (I.G.P.).

Il 17 febbraio 2017, a quasi un secolo dalla nascita del più goloso dei formaggi freschi, viene costituito il Consorzio Tutela Burrata di Andria I.G.P. con l’obiettivo di tutelare, valorizzare e promuovere la vera burrata andriese.

Il Caseificio Montrone di Andria fa parte del Consorzio Tutela Burrata di Andria I.G.P. e porta avanti la tradizione casearia andriese promuovendo e valorizzando su tutto il territorio nazionale la Burrata di Andria I.G.P. così come definita dal disciplinare di produzione.